Home > Intro > Ferrovia > FM-MUR

3/14

DA FERMO A MONTURANO

 

[Lunghezza mt. 5.654 - Dislivello mt. 140,5 - Percorrenza 19 min.]

[Prezzo tratta £2.00 – £3.00 PSGiorgio, £13.50 Amandola]

 

La discesa da Fermo impegnava un dislivello inferiore di quello di salita ma, poichè veniva coperta con un minore percorso, si mostra assai più tortuosa della precedente ascesa e con una maggiore pendenza media (quasi il 25x1000). Sono infatti almeno quattro i cambi di crinale che il tracciato effettua per potersi poi portare lungo la valle del Tenna. Dal versante nord di Fermo si passa al versante sud; si aggira il vallone del fosso di Montericcio e successivamente, con una serie di altre curve, si declina lungo il versante sinistro del fosso di sant'Antonio prima di raggiungere con un'ultima curva la stazione di Monturano. Lungo la discesa si incontrano due caselli a presidio di incroci: Tirassegno e via XXV aprile, un piccolo viadotto sulla strada Madonna del Ferro; brevi spezzoni di muri controterra ancora ben conservati; un bellissimo tratto di rilevato alla testa del fosso di Sant'Antonio; i resti di una trincea oggi completamente colmata al termine di via Italia seguita da un breve rilevato; una strada interna di collegamento impostata sul primitivo tracciato. All'approssimarsi della stazione di Monturano, una zona in frana e la vegetazione impervia impediscono di seguire fedelmente il tracciato. La percorrenza ammontava a circa 20 minuti a vapore, tempo dimezzato con l’avvento della trazione elettrica.

 

 

Profilo Altimetrico

 

 

fermoimmagine.info  -  Sito ideato e realizzato da Pino Bartolomei  FERMO FM     © MMXVI

Privacy Policy / Cookie Policy