Home > Intro > Mulini > Tenna

BACINO DEL TENNA

 57 strutture ( 25 scomparse)

FIUME TENNA   km 72

 

Bacino superiore del Tenna. 32 strutture (15 scomparse)

Click sullo schema per continuare

 

Uno dei più suggestivi tratti del corso del fiume Tenna. Siamo a valle della sorgente, all’altezza della forra delle Pisciarelle (845 mt.) qui ostruita da una slavina (primavera 2005). A sinistra il versante nord della Sibilla (2173 mt.), a destra il versante sud della Priora (2332 mt.). Nel punto più angusto della gola, detta anche dell’Infernaccio, le due pareti distano tra loro solo alcuni metri.

 

 

Bacino inferiore del Tenna.  23 strutture (10 scomparse)

Click sullo schema per continuare

 

 

 

Nella media e bassa valle del Tenna dei diciannove mulini presenti alla fine del 1800 sopravvivono oggi, elettrici ed a cilindri, solamente il Mulino Carassai di Monte San Martino e il Mulino Biccirè in contrada Paludi – San Tommaso di Fermo, in testa ed in coda. Essi sono rimasti nello stesso sito di nascita. Il destino ha voluto unire questi due mulini anche perché i loro proprietari hanno legami di parentela .

 

Parlando del medio e basso bacino del Tenna non si può trascurare la struttura dei “vallati” che ha fortemente segnato il territorio. E’ stata già incontrata come una delle caratteristiche peculiari del mulino di alto bacino, dove è associato ad un solo impianto. Diversamente la dove il corso dei fiumi diminuisce la propria pendenza e velocità si instaura una vera e propria ragnatela di canali che servono numerosi opifici, anche assai distanti tra loro, oltre a supportare l’irrigazione delle campagne.

 

Oggi molti di questi antichi canali con la scomparsa dei mulini sono ormai interrati; alcuni ancora sopravvivono perché utilizzati a scopo irriguo, affiancati da altri di più recente costruzione. I loro antichi percorsi possono comunque essere agevolmente ricostruiti con la cartografia, anche quella storica, ed individuati con estrema facilità dai rilievi aerofotogrammetrici.

 

 

 

 

La fitta rete dei vallati che, a partire da Servigliano, serviva a fine ‘800 i mulini del medio e basso Tenna

 

 

 

fermoimmagine.info  -  Sito ideato e realizzato da Pino Bartolomei  FERMO FM     © MMXVI

Privacy Policy / Cookie Policy